Assistenza ai bisognosi: Carbonara si attiva

L’assistenza interessa i soggetti residenti nei 14 Comuni della nostra area, tra i quali figura anche quello di Carbonara

Nuovi progetti abbracciano la piccola Carbonara partendo proprio dai più bisognosi. Le luci questa volta sono puntate sugli anziani e i disabili cui si rivolge il Servizio di Assistenza Domiciliare adottato in diversi Comuni dell’ambito sociale: oltre a Carbonara, ci sono anche Camposano, Casamarciano, Cicciano, Cimitile, Comiziano, Liveri, Nola, Roccarainola, San Paolo Belsito, Saviano, Scisciano, Tufino e Visciano. L’Assistenza Domiciliare interesserà i soggetti residenti nei 14 Comuni bisognosi di aiuto nella gestione di sé, nella realizzazione di semplici attività esterne. L’aiuto difatti sarà rivolto principalmente agli ultrasessantacinquenni non autosufficienti, ai disabili in possesso della certificazione 104/92 di invalidità. L’assistenza dunque consisterà nella cura della persona, nella preparazione di pasti, nell’accompagnamento di pratiche amministrative e in luoghi di interesse culturale o sportivo e attività di sostegno psicologico. Potranno aver accesso a questo servizio, tutti coloro i quali sono in possesso dei requisiti pocanzi citati. Partecipare è semplice: basterà compilare il modello di domanda disponibile sul sito internet del Comune di Nola www.comune.nola.na.it e sui siti Internet dei restanti 13 Comuni (anche quello di Carbonara) che partecipano e farla pervenire in busta chiusa riportante l’indicazione: Avviso Pubblico Servizio di Assistenza Domiciliare Sociale Anziani/Disabili. La consegnata a mano, dovrà essere effettuata entro e non oltre le ore 12:00 del 28 febbraio 2017.

Luana Cosenza
Il Pappagallo, anno XXI, n. 369, febbraio 2017, pagina 13

Nessun commento: