Opere pubbliche: a Carbonara la priorità va a scuola e cimitero

Nel Programma Triennale 2017/2019, il Comune mette in prima fila l'adeguamento sismico ed energetico del plesso didattico cittadino e la costruzione dei nuovi loculi

Tra gli altri interventi da realizzare anche la riqualificazione urbana del centro storico e una strada di collegamento tra via Roma e via del Parco

In partenza per il Comune di Carbonara di Nola un nuovo “Programma Triennale delle Opere Pubbliche” (2017-2019), che vedrà il paese interessato da lavori pubblici con diversi interventi che apporteranno importanti modifiche al territorio cittadino. Il programma triennale prevede decisive modifiche in differenti settori: tra questi senza dubbio primeggia l’adeguamento sismico ed energetico dell’edificio scolastico con un investimento di ben 1.260.000,00 euro, seguito dai lavori di costruzione dei loculi cimiteriali, il cui costo è stato stimato per 25.000,00 euro. A seguire, distribuiti nei rispettivi tre anni: interventi di riqualificazione urbana del centro storico; lavori di sistemazione idrogeologica; pavimentazione del piazzale dell’isola ecologica, la realizzazione di una strada di collegamento tra via Roma e via del Parco; illuminazione pubblica, restauro e valorizzazione della Chiesa della Congrega della Beata Vergine dei Sette Dolori, e la realizzazione di un impianto semaforico all’altezza del Corso Vittorio Emanuele. Tutte opere a cuore dell’Amministrazione Comunale e che si spera possano risultare funzionali per l’intera cittadina, con un importo complessivo di finanziamenti – ottenuti mediante contributi regionali, mutui ed altre entrate in Bilancio – pari ad un totale di 16.410.382,82 euro.

Luana Cosenza
Il Pappagallo, anno XX, numero 362, novembre 2016, pagina 13

Nessun commento: