Attività per il Comune: voucher a Carbonara

Le prestazioni saranno compensate con “buoni” il cui valore netto è pari a 7,50 euro all’ora

Indetta presso il Comune di Carbonara di Nola la selezione per lavoratori disposti a effettuare prestazione di lavori occasionali di tipo accessorio “LOA” retribuiti mediante buoni lavoro (voucher) finanziati dalla Regione Campania.
In attuazione della delibera di Giunta Regionale n. 420/2016, con la pubblicazione dell’avviso pubblico sul sito dell’ente collinare, è possibile partecipare alla selezione, con procedura ad evidenza pubblica, di lavoratori disponibili a svolgere attività di servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali, finalizzato alla prevenzione del fenomeno del randagismo e sull’esistenza di situazioni di dissesti stradali o in ogni caso di situazioni di insidie e trabocchetti; servizio di apertura biblioteche pubbliche; lavori di giardinaggio; lavori in occasione di manifestazioni sportive, culturali e caritatevoli; lavori di emergenza; attività lavorative aventi scopi di solidarietà sociale e lavori e servizi legati ad esigenze del territorio e dei cittadini nel settore della blue economy o dell’ICT.
I requisiti necessari per partecipare alla selezione sono due: essere stato percettore di ammortizzatori sociali e di non essere beneficiario di alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito.
Gli aspiranti lavoratori che faranno domanda saranno scelti secondo i seguenti criteri di priorità: residenza nel Comune di Carbonara di Nola o nei Comuni limitrofi distanti non oltre 30 chilometri dalla sede di svolgimento delle attività lavorative; avere un ISEE più basso quale elemento di priorità; numerosità del nucleo familiare in carico. A parità di requisiti verrà applicato come criterio di precedenza il maggior numero di familiari a carico del richiedente.
Le prestazioni saranno compensate con buoni lavoro o voucher, il cui valore netto di 7,50 euro all’ora.
Lo svolgimento di lavoro accessorio non dà diritto alle prestazioni a sostegno del reddito INPS disoccupazione, maternità, malattia, assegni familiari o altra prestazione similare, ma è riconosciuto ai fini contributivi; i beneficiari non acquisiscono alcun diritto a essere assunti in rapporto di lavoro subordinato; la retribuzione, se unico reddito, è esente da ogni imposizione fiscale e non incide sullo stato di disoccupato o inoccupato.
I modelli per la presentazione delle istanze di partecipazione degli aspiranti beneficiari potranno essere ritirati presso la Casa Comunale e sono disponibili sul sito dell’Ente.
 Possono essere presentate a mano o inviate al Comune di Carbonara di Nola all’indirizzo Pec carbonaradinola.prot@pec.it fino al 28 novembre 2016, pena l’esclusione.

Il Pappagallo, anno XX, numero 363, novembre 2016, pagina 13

Nessun commento: