Carbonara, la lettera del sindaco per Amatrice

In qualità di primo cittadino, esprimo il sentimento della più profonda solidarietà mia e dei miei concittadini, alla comunità di Amatrice, per il dolore e la sofferenza che il 24 agosto vi hanno colpito.
La Vostra dignità è da esempio, il Vostro coraggio è testimonianza del valore della cittadinanza e dell’appartenenza. 
Caro collega, a te rivolgo un abbraccio di stima e di grande ammirazione, per l’affanno con cui stai cercando di alleviare il vostro disagio e soprattutto, per i ritmi incessanti finalizzati a lavorare in vista della ripresa di una quotidianità che deve continuare in memoria di chi, ha ingiustamente perso la vita. 
A noi tutti, non resta che sostenere te ed i cittadini di Amatrice affinché possiate trovare quella fiducia e quel senso di libertà che vi faccia continuare a sperare, a sognare e a ricostruire la vostra storia, il vostro passato, che mai nessuna scossa potrà seppellire. 
Con immensa solidarietà, la città di Carbonara di Nola.

Dr. Michele Paradiso
Sindaco di Carbonara di Nola

Il Pappagallo, Anno XX, Numero 361, Ottobre 2016, pagina 25

Nessun commento: