La crescita demografica - Numeri in evidenza per Carbonara: il paese è più vecchio, ma si espande

La popolazione è in continua crescita a Carbonara di Nola, ma la fascia di età maggiormente presente nel territorio, non appartiene propriamente ai giovani. Spulciando i dati a disposizione del Comune del ridente paesino, difatti, è emerso che, nel giro di pochi anni, la popolazione è a poco a poco cresciuta grazie anche all'arrivo di cittadini stranieri che si sono insediati nel territorio. La fascia di età prevalente è quella che va dai 40 ai 60 anni. Sono stati censiti, difatti, circa 759 cittadini che occupano questa particolare fascia d'età con una prevalenza importante di 46enni. Questi vengono immediatamente seguiti dalla fascia che comprende gli abitanti tra i 20 e i 39 anni (se ne contano circa 658), e ancora, al terzo posto, quelli che vanno dai 0 ai 19 anni (circa 575). Gli importanti dati forniti dalle statistiche riguardanti la popolazione carbonarese costantemente in crescita, hanno permesso oltremodo, di registrare un notevole incremento di popolazione, che in poco tempo ha cambiato la struttura urbanistica del paese. Le statistiche aggiornate al 2011 calcolavano una popolazione media di circa 2.296 italiani e 63 stranieri; quelle aggiornate allo scorso anno, invece, hanno registrato un importante aumento che ha portato la popolazione a contare circa 2.431 cittadini con ben 98 stranieri. Abitanti distribuiti in particolari zone della città. Via Sorrentino, ad esempio, dagli ultimi dati emersi, risulta essere una delle strade più abitate di Carbonara: conta ormai 400 abitanti, a dispetto di altre (via Rega che ne con­ta solo 83) che stanno via via evolvendosi.

Luana Cosenza - Il Pappagallo, anno XX, marzo 2016, numero 347, pag. 13

Nessun commento: