Sversamento rifiuti, 2 arresti

CARBONARA DI NOLA - A Carbonara di Nola i carabinieri della locale stazione hanno sottoposto a fermo per contraffazione di documenti al fine di ottenere illecitamente un titolo di soggiorno Mohammad Towhid, 27 anni, del Bangladesh, senza fissa dimora. L'uomo e' stato notato in via Sorrentino in sella ad un ciclomotore piaggio liberty senza targa dai militari dell'Arma che lo hanno fermato per controlli. Con successivi accertamenti i carabinieri hanno appurato che l'uomo aveva esibito per la sua identificazione un permesso di soggiorno falso. I documenti sono stati sequestrati. L'arrestato e' stato associato nel carcere di Poggioreale. 
Sempre i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per trasporto illecito di rifiuti speciali Torretti Guido, 56 anni e Cozzolino Anna, 49 anni, entrambi residenti a Palma Campania. I 2 sono stati sorpresi e bloccati dai militari dell'Arma in via nuova Nola a bordo di un motocarro piaggio mentre trasportavano rifiuti non pericolosi e materiale ferroso classificabile quale rifiuto speciale pericoloso (batterie esauste di auto, contatori enel, un frigorifero, una lavatrice, un televisore e altri elettrodomestici) raccolto dalla coppia senza autorizzazioni nell'agro vesuviano. Il veicolo ed i rifiuti sono stati sequestrati. Gli arrestati sono stati accompagnati nelle loro abitazioni in attesa di rito direttissimo.

di Redazione cronaca 08/02/2011
Anno IV Numero 39

Nessun commento: