Palma Campania: vittima di atti di bullismo a dodici anni non va più a scuola

Palma Campania (NA) 12/12/2008 - Un ragazzo di 12 anni non va più a scuola da alcuni giorni perché è stato vittima di un atto di bullismo compiuto da due coetanei che frequentano lo stesso istituto. È quanto avvenuto in una scuola media di Palma Campania, in provincia di Napoli.
I genitori della vittima hanno denunciato l'accaduto sia ai carabinieri che al dirigente scolastico che ha già convocato il consiglio di classe per l'adozione dei provvedimenti del caso.
Il ragazzo sarebbe stato aggredito dinanzi ai cancelli della scuola, in via Trieste. Pugni, schiaffi e poi una bastonata. La vittima è stata medicata all'ospedale di Nola: le escoriazioni guariranno in una quindicina di giorni ma difficilmente riuscirà a dimenticare questa esperienza. Il dirigente scolastico ha annunciato che gli autori dell'aggressione saranno sospesi per cinque giorni e avranno l'obbligo di frequentare i corsi formativi pomeridiani.

www.ilmattino.it

Nessun commento: